Bistecchina piemontese ai ferri

Piatto

Ciao a tutti, oggi vi parlo del famoso “bistechin”. È un taglio di carne (generalmente di vitella) tipico piemontese. È molto rinomato per essere davvero tenerissimo, infatti lo mangiavo tantissimo quando ero piccola, era morbido morbido!
Oggi vi spiego come cucinarlo ai ferri accompagnato con le patate al forno.

Ingredienti per 2 persone:
– 2 “bistechin”
– 3 patate grosse
– uno spicchio di aglio
– olio q.b.
– sale grosso q.b.
– noce moscata q.b.
– rosmarino
– qualche foglia di insalata verde per guarnire.

LesseLeccarda

Per prima cosa pelate le patate e tagliatele a tocchetti non troppo grandi. Lessatele in acqua bollente salata per 10 minuti, dopodiché scolatele, asciugatele e disponetele su una leccarda rivestita di carta da forno assieme a uno spicchio d’aglio senza pellicina. Cospargete sopra un po’ di noce moscata, il rosmarino e un filo d’olio. Rigiratele per uniformare il condimento e infornate a 180 gr per mezz’ora.

BattutiCottura

Nel frattempo lavate e asciugate i bistechin, batteteli con un batticarne e preparate la cottura. Fate riscaldare la piastra per i ferri; appena sarà calda cospargetele sopra del sale grosso e disponetevi i bistechin. Fateli cuocere per circa 3 minuti per lato poi toglieteli dalla griglia e teneteli in caldo fino al termine della cottura delle patate (non dovrebbe mancare troppo!)

Quando le patate saranno cotte e croccanti impiattate tutto, usando, se volete, dell’insalata verde per decorare il piatto.
Questo tipo di carne è già tenerissima e succosa da sola, se gradite però potete aggiustarla con un filo di olio a crudo.

Vi piacciono i bistechin?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...