Spaghetti cacio e pepe

20130724-074422.jpg

Ciao cari!
Oggi vi parlo della mia ricetta preferita in assoluto tra i primi romani: il cacio e pepe.
Nei ristoranti tipici sono soliti servire i tonnarelli, un tipo di pasta all’uovo, io vi propongo una variante più sbrigativa (ma sempre ottima!) con gli spaghetti!

Ingredienti:
– 250 gr di spaghetti
– 50 gr di pecorino romano grattugiato
– pepe qb

Preparazione:
Lessate la pasta in abbondante acqua salata.
Grattugiate il pecorino in una ciotola capiente.

20130724-074826.jpg

Aggiungete una dose abbondante di pepe (regolatevi anche in base ai vostri gusti).

20130724-074924.jpg

Quando la pasta sarà cotta aggiungete un mestolo di acqua di cottura nella ciotola con il pecorino; scolate la pasta e unitela agli altri ingredienti mescolando velocemente.

Il pecorino si scioglierà con l’acqua di cottura, formando una cremina.

Servite immediatamente spolverizzando i piatti con altro abbondante pecorino.

La ricetta è facilissima; a maggior ragione richiede la massima attenzione nella preparazione: basta poco perché la pasta venga o troppo secca (bisogna aggiungere acqua di cottura) o troppo morbida (basta aggiungere altro pecorino).
Io in ogni caso la adoro… La ordino sempre quando organizziamo le fraschettate ad Ariccia!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...